SERVIZIO CORTESIA
LUN - DOM dalle 10:00 alle 24:00

CENTRO ATTIVO
TUTTI I GIORNI DALLE 10 ALLE 24
Chiama ora: +39 350 184 3951

Articoli

Cartomanzia, il futuro nelle carte

Cartomanzia, il futuro nelle carte

Cartomanzia il futuro nelle carte

Cartomanzia, il futuro nelle carte. Quando si determina il futuro, prevederlo o semplicemente giocare con le carte è una pratica piuttosto vecchia. Infatti, la parola ‘predire’ deriva dal verbo latino ‘predicto’, che a sua volta deriva dalla parola latina ‘predictus’, che significa leggere da un libro di indovini. Come puoi vedere, predire il futuro è stata una pratica collaudata per secoli. E non solo tra gli antichi greci o romani, ma anche in altre culture del mondo. Ad esempio, in India, astrologi e cartomanti esercitano il loro mestiere. Essenzialmente, un cartomante è una persona che interpreta le carte in base alla sua conoscenza ed esperienza.

Cartomanzia, il futuro nelle carte. In sostanza, cos’è la cartomanzia? Secondo l’Online Etymology Dictionary, il termine ‘cartomanzia’ deriva da due parole francesi ‘carr’ e ‘dance’. Il primo si riferisce a custodie o mazzi di carte, mentre il secondo si riferisce a una forma di danza resa popolare dagli schiavi africani a New Orleans più o meno nello stesso periodo in cui queste parole sono entrate nel nostro lessico. Oltre ad essere un aggettivo, ‘cartomantico’ divenne anche un sostantivo riferito alla cartomanzia basata sull’interpretazione delle carte.

In quanti modi si possono distinguere tra diverse forme di cartomanzia? Fondamentalmente, la maggior parte delle forme di cartomanzia differiscono dalle carte dei tarocchi solo in quanto le carte dei tarocchi usano immagini simboliche Rider-Waite mentre i cartomanti usano carte vuote. Tuttavia, anche all’interno di questo regno di variazione, ci sono ancora più opzioni. Ad esempio, alcune persone basano le loro interpretazioni su tre o quattro mazzi di carte diverse. D’altra parte, alcuni preferiscono basare le loro letture su un singolo mazzo di carte selezionate in modo coerente. Inoltre, ci sono quelli che evitano i tradizionali mazzi di carte e usano un computer Apple Mac come fogli di calcolo per determinare quando ogni carta si applica in uno spread.

Cartomanzia, il futuro nelle carte. Quali tre carte rappresentano bene il futuro? A tal fine – per determinare quali tre carte rappresentano meglio il futuro – rivolgo ora il mio sguardo. . . e l’occhio della mia mente. Secondo la mia ricerca, queste rappresentano le tre scelte migliori per rappresentare ciò che può accadere quando si basano le previsioni sui metodi di divinazione usando le carte: prima carta: speranza; seconda carta: viaggio; terza carta: ritorno a casa. In questo caso, la considerazione di ciò che ci attende riguarda principalmente la propria situazione di vita personale piuttosto che la propria vita lavorativa o il proprio percorso professionale. Tuttavia, entrambe le situazioni – situazioni di vita personale e percorsi di carriera – condividono elementi comuni in termini di ciclicità e maturazione che portano a una maggiore realizzazione o a una maggiore disillusione sia a livello personale che professionale.

Cartomanzia, il futuro nelle carte. Sulla base della mia discussione finora su come i metodi di divinazione basati sull’interpretazione delle proprie predizioni future possano integrare o possibilmente sostituire alcuni metodi tradizionali di previsione del futuro, concludo ora affermando che mentre la previsione del proprio futuro può essere abbastanza divertente di per sé, l’incorporazione di tali pratiche nella propria vita quotidiana può rivelarsi più vantaggioso in molti modi.
Il “sopra” si intende  il grande universo metafisico, e il “sotto”  la realtà fisica del mondo intorno a noi.

In realtà la cartomanzia popolare non si interessa di questi aspetti filosofici e generalmente si basa sull’intuito del “lettore” che elabora sentenze più o meno complesse basandosi sulla domanda espressa inizialmente dal consultante e sulle carte che costui ha estratto dopo un mescolamento rituale del mazzo.

In pratica la “stesa”, cioè il mosaico delle carte estratte e l’interpretazione dei simboli o delle allegorie in esse contenute e le posizioni da esse assunte, fornire al cartomante una idea approssimativa delle conseguenze derivanti dalle scelte del consultante.

Cartomanzia, il futuro nelle carte. In altri casi la stesa sembra fornire una indicazione sul comportamento in una data situazione.
Raramente il cartomante si spinge ad affermare che il destino è scritto nelle carte e che ciò che egli vede accadrà sicuramente, qualunque cosa il consultante decida di fare.
In sintesi, le carte divinatorie possono essere usate sia per leggere una serie di possibilità future, sia per svelare particolari aspetti della personalità del consultante o del cartomante stesso.
cartomanzia Federico

Seguici su Instagram




Consulto diretto
899.88.60.62
0,80€ + IVA al minuto


Effettua un consulto diretto con uno dei nostri Cartomanti, clicchi e chiami
Chiama con Carta
06.3177.0006
1,00€/min IVA incluso


Effettua un consulto diretto con uno dei nostri Cartomanti, clicchi e chiami
NUMERO DI CORTESIA

350 184 3951
PER QUALSIASI INFORMAZIONE CONTATTA DALLE 10 ALLE 24 LUIGI E LUNA

You might be interested in …